Temperatura e malattie da vettori: l’esempio delle dirofilariosi del cane e del gatto