La parentela naturale: dal crinale sociale alla (ir)rilevanza costituzionale