Fibrillazione atriale nei soggetti anziani: ruolo aritmogeno dell’ipertiroidismo subclinico