La cultura dei prossimi anni, dal grande freddo alla sussidiarietà