I luoghi della marginalità sociale a Trento: attori e pratiche