La diagnostica neurofisiologica dello stato di male epilettico