"Dirigenti", "funzionari responsabili" e "responsabili dei servizi": alcune questioni