Introduzione. Verso una "medicina integrata"? Lo stato dell'arte e un'ipotesi di lavoro