L'inibizione farmacologia del fattore nucleare kB riduce il danno secondario successivo a trauma vertebro-midollare sperimentale nel ratto.