IL DANNO DA INESECUZIONE DEL CONTRATTO