Interpretazione autentica, retroattività e ragionevolezza