Alcune considerazioni su licenziamenti ed organizzazioni di tendenza