Il rinnovamento della Chiesa dal "basso", oltre gli apparati