Declino dei modelli politico-economici contemporanei e bagliori "filosofici" di rinnovamento: annotazioni intorno all'emergenza da Covid-19