Diversi studi di psicologia positiva, volti a indagare i principali indicatori responsabili della soddisfazione e della qualità di vita, hanno dimostrato che esiste una relazione significativa tra alcuni tratti disposizionali dell'individuo (ad esempio, l'ottimismo, la speranza e la gratitudine) e il benessere autentico. 53 Tuttavia, nessuno studio finora ha indagato se l'ottimismo possa contribuire al benessere autentico e, a sua volta, ridurre o promuovere la mancanza di speranza (Hopelessness). È stato condotto uno studio trasversale (402 adulti emergenti italiani) per valutare il ruolo di mediazione del benessere autentico (Emozioni Positive, Impegno, Relazioni, Significato e Scopo della vita, Realizzazione) nella relazione tra Ottimismo e Hopelessness negli adulti emergenti. Per valutare l'associazione tra le variabili, è stata effettuata una structural equation modelling (SEM) con variabili osservate. L'analisi di mediazione ha indicato che le Emozioni Positive (β =-.25, p =≤.001) e la Realizzazione (β =-.09, p =≤.01) mediano pienamente l'associazione tra Ottimismo e Hopelessness. Lo studio amplia le conoscenze sui fattori correlati alla mancanza di speranza, con implicazioni applicative da un punto di vista preventivo, legate alla promozione di tratti disposizionali individuali quale l'ottimismo, in relazione al benessere autentico e alla mancanza di aspettative positive nel perseguire e raggiungere il fine desiderato

Benessere Autentico, Ottimismo e Hopelessness negli adulti emergenti

Caparello Concettina;
2024-01-01

Abstract

Diversi studi di psicologia positiva, volti a indagare i principali indicatori responsabili della soddisfazione e della qualità di vita, hanno dimostrato che esiste una relazione significativa tra alcuni tratti disposizionali dell'individuo (ad esempio, l'ottimismo, la speranza e la gratitudine) e il benessere autentico. 53 Tuttavia, nessuno studio finora ha indagato se l'ottimismo possa contribuire al benessere autentico e, a sua volta, ridurre o promuovere la mancanza di speranza (Hopelessness). È stato condotto uno studio trasversale (402 adulti emergenti italiani) per valutare il ruolo di mediazione del benessere autentico (Emozioni Positive, Impegno, Relazioni, Significato e Scopo della vita, Realizzazione) nella relazione tra Ottimismo e Hopelessness negli adulti emergenti. Per valutare l'associazione tra le variabili, è stata effettuata una structural equation modelling (SEM) con variabili osservate. L'analisi di mediazione ha indicato che le Emozioni Positive (β =-.25, p =≤.001) e la Realizzazione (β =-.09, p =≤.01) mediano pienamente l'associazione tra Ottimismo e Hopelessness. Lo studio amplia le conoscenze sui fattori correlati alla mancanza di speranza, con implicazioni applicative da un punto di vista preventivo, legate alla promozione di tratti disposizionali individuali quale l'ottimismo, in relazione al benessere autentico e alla mancanza di aspettative positive nel perseguire e raggiungere il fine desiderato
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12317/95558
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact