Approccio GRID per lo sviluppo alternativo di modelli farmacoforici